Come la tecnologia ha cambiato il mondo delle cure uditive

Nel corso degli ultimi anni sono stati veramente tantissimi i progressi fatti grazie all’innovazione e alla tecnologia nel campo della cura dell’udito, delle protesi acustiche e dell’hearing care.


Nella stragrande maggioranza dei paesi industrializzati è ormai possibile curare la maggior parte dei normali problemi di udito grazie all’utilizzo di un semplice apparecchio acustico. Con una visita specialistica adeguata e l’aiuto del proprio audioprotesista è possibile individuare le principali cause del problema di cui si soffre e elaborare una terapia specifica in grado di curare la patologia, la maggior parte delle volte in modo rapido, semplice e non invadente.

apparecchi acustici cam we care

Qualsiasi problema a livello uditivo è ovviamente differente da persona a persona. O meglio, il problema può essere principalmente lo stesso ma come se ne soffre, la storia clinica e le possibili soluzioni variano da individuo a individuo.


La gamma di soluzioni che si pongono davanti al paziente variano ovviamente in base al costo delle stesse, che chiaramente influenza la decisione tra una soluzione standard ed una specifica e personalizzata con tutti i vantaggi del caso rispetto alla prima.


Grazie alle tecnologie odierne a disposizione, il digitale permette infatti di trasformare il proprio apparecchio acustico in un formidabile compagno di vita, utile oltre che per la soluzione del problema specifico anche per semplificare molte delle pratiche quotidiane quali rispondere al telefono o guardare la televisione. Gli apparecchi Wireless offrono una comodità ed una qualità audio nitida senza precedenti, oltre che la possibilità di isolamento dei rumori che potrebbero causare problemi nel sentire ciò che ci circonda.

visita otorino cam we care

Le ultime novità in termini tecnologici sono sicuramente gli apparecchi acustici retroauricolari e quelli in versione ricaricabile. I primi permettono di trattare perdite uditive oltre la normale soglia di deficit ed, essendo posizionati nella parte posteriore del padiglione auricolare risultano adatti anche per l’utilizzo da parte dei più piccoli.

I secondi invece offrono una comodità in più non dovendo provvedere periodicamente alla sostituzione delle batterie.


Uno degli aspetti più importanti nella valutazione di un apparecchio acustico è certamente quello dell’estetica e del design. Molte persone si trovano spesso a pensare di rinunciare all’acquisto a causa dell’ “invasività” a dell’apparecchio a livello estetico.

Anche qui la tecnologia ci corre in aiuto offrendo soluzioni quasi invisibili all’occhio (come quelli endoauricolari) in grado di offrire salute e benessere senza creare nessun disagio anche alle persone più esigenti e perfino soluzioni in grado di diventare un vero e proprio accessorio di design da abbinare ai propri look.


CamWeCare puoi aiutarti nella risoluzione dei problemi riguardanti la pulizia del condotto uditivo. Affidati a noi per risolvere i tuoi problemi di udito!


RICHIEDI UN APPUNTAMENTO OGGI e PROVA L'APPARECCHIO ACUSTICO CHE PIÙ SI AVVICINA ALLE TUE ESIGENZE GRATUITAMENTE PER 30 GIORNI!