top of page
  • Roberto Cariola

Freddo e udito: come proteggere le proprie orecchie e gli apparecchi acustici

Cosa è utile sapere circa la protezione delle proprie orecchie e la gestione degli apparecchi acustici nel periodo invernale? - Nei mesi freddi le orecchie sono più esposte alle intemperie e quando vengono stimolate dal freddo reagiscono provocando una forte sensazione di dolore, detta otalgia. Ma non è tutto, essa può peggiorare in un’ipoacusia temporanea quindi è bene prendere delle precauzioni al fine di evitare queste spiacevoli patologie.


Anche le infezioni virali, come il raffreddore o l'influenza, possono raggiungere le tue orecchie causando forti sensazioni di disagio. In questo articolo non mancheranno alcuni consigli su come proteggere le proprie orecchie e gli apparecchi acustici dal freddo.


persona anziana in inverno

Gli effetti del freddo invernale sul tuo udito


Nei mesi invernali è altamente consigliato coprire le proprie orecchie con berretti o fasce, per tenerle al caldo ed evitare spiacevoli conseguenze come otiti o fastidiosi mal di testa.


L'abbassarsi della temperatura, anche in presenza di umidità elevata può causare problematiche legate all'acufene, spossatezza, mal di orecchie e perdita di udito temporanea.


Continue ricerche hanno infatti confermato che le cause dell'acufene in inverno possono essere scatenate da:


  • Influenza, febbre e raffreddore: la sinusite e la congestione nasale ad esempio, aumentano la pressione andando a peggiorare la percezione dell’acufene;

  • La riduzione dell’attività fisica a causa delle basse temperature può comportare un innalzamento della pressione circolatoria ed influisce sull’acufene;

  • La depressione e lo stress possono influire sull’acufene.



Gli effetti del freddo invernale sui tuoi apparecchi acustici


Il freddo non influenza il funzionamento degli apparecchi acustici. Gli sbalzi termici caldo-freddo creano condensa ed è normale che è necessario avere maggior cura sulla protezione degli apparecchi acustici in inverno, soprattutto per quanto riguarda la pulizia.


Essendo delle tecnologie dotate di batteria, potrebbero riscontrare dei piccoli malfunzionamenti. Per questo è importante prendersene cura e pulire l’apparecchio dalla condensa. Un consiglio per tenere l'efficienza più alta possibile è rimuovere le batterie durante la notte e assicurati di tenere il ricevitore il più pulito possibile.


Per proteggere gli apparecchi acustici mentre sono indossati con temperature basse è sufficiente indossare un cappellino di lana posizionandolo sulle orecchie, anche il classico paraorecchie invernale è più che sufficiente.


Nei casi in cui piove o nevica, il consiglio è quello di evitare di esporsi alle precipitazioni. Qualora non fosse possibile è necessario trovare un riparo temporaneo per evitare che si danneggino gli apparecchi acustici oppure utilizzare un ombrello ed evitare nel modo più scrupoloso possibile che possano bagnarsi.



Scopri quale apparecchio acustico fa al caso tuo


Non tutti gli apparecchi acustici sono uguali. Inoltre se hai bisogno di approfondire le informazioni riguardo il freddo e udito richiedi un appuntamento gratuito

bottom of page